Guida per pazienti

Gentili pazienti,

 

Una visita ad un istituto medico è un evento stressante per la maggior parte delle persone. È bene sapere in anticipo e prepararsi per la procedura alla quale tutti i pazienti vengono sottoposti al fine di raggiungere i loro diritti dal secondario (ospedale) livello di assistenza sanitaria, che noi alla Casa di Cura Lussingrande siamo in grado di fornire. La Casa di Cura Lussingrande è un ospedale di livello regionale e fornisce i servizi di trattamento stazionario e l’assistenza sanitaria specialistica. Quando una persona ha un problema di salute, va all’ambulatorio del suo medico di famiglia, ginecologo, pediatra o al servizio medico di emergenza (EMS). Questo è il primo/primario livello di assistenza sanitaria (ASP), da dove, secondo il parere dei medici di cui sopra, il paziente viene indirizzato, con riferimento adeguatamente riempito, allo specialista per fare ulteriori esami e trattamenti.

 

Se avete bisogno del servizio di uno dei nostri studi medici specialistici oppure di l’assistenza in ospedale, il protocollo è seguente:

 

  • Tutte le prenotazioni per visite, esami o interventi si possono fare tramite IL REPARTO OSPEDALIERO CENTRO UNICO DI PRENOTAZIONE
  • Adottare adeguata prescrizione
  • Inviare via email/fax (numero di fax 051/236-224) la prescrizione e il referto specialistico con il servizio sanitario indicato e anche con un numero di telefono scritto e vi contatteremo via e-mail: info@ljeciliste-veli-losinj.hr per stabilire una data di prestare servizio sanitario
  • Inviare una prescrizione scansionata cioè il referto specialistico scansionato con indicato servizio sanitario. La conferma del termine concordato sarà inviato all’indirizzo e-mail dalla quale abbiamo ricevuto l’ordine.

 

La Casa di Cura Lussingrande si trova a Lussingrande, indirizzo Podjavori 27 all’interno del parco forestale Podjavori. Se vivete al di fuori dell’isola di Lussino, il più facile modo da raggiungerci è con l’autobus o con la macchina.

 

RICOVERO IN OSPEDALE

 

All’arrivo nella Casa di Cura per trattamento è necessario portare con sé::

  • Una prescrizione valida dal vostro medico
  • La tessera sanitaria
  • La tessera d’assicurazione supplementare
  • La carta d’identità
  • I referti medici degli amministrati e condotti laboratori, radiografici e altri esami
  • La documentazione dell’ultimo ricovero o vista specialistica
  • I farmaci che si utilizza

 

All’arrivo nella Casa di Cura prima dovrebbe andare al ricevimento dove otterete tutte le istruzioni su sistemazione in camera e sarete deferiti all’infermiera di reparto che farà il ricevimento ufficiale.

 

DIMISSIONE DALL’OSPEDALE

 

Il vostro dimissione dalla Casa di Cura è pianificato, di cui voi e la vostra famiglia sarete informati a tempo debito. Il personale del reparto vi darà istruzioni chiare per quanto riguarda il dimissione:

  • dove e quando si otterrà il certificato di dimissione dall’ospedale e la lettera di dimissione, che dovrete presentare al vostro medico
  • istruzioni su una eventuale dieta necessaria, sulla continuazione del trattamento e sulle visite di controllo
  • Se non è possibile completare la lettera di dimissione a causa della raccolta dei referti medici, voi riceverete un certificato di dimissione dall’ospedale con tutte le istruzioni necessarie per la continuazione del trattamento. In questo caso la lettera di dimissione sarà inviata per posta oppure voi potete venire a prenderla personalmente
  • Riguardo questo voi otterrete istruzioni e sul reparto l’infermiera di reparto, nel caso del vostro obbligho di co-pagamento o di pagamento dell’intero costo dei servizi medici, emetterà la fattura e voi dovrete paghare i servizi all’infermiera.

 

Il personale dell’ospedale

 

Il contatto più importante si avrà con il medico che farà (medico di reparto o medico inviante) il trattamento e con le infermiere che effettueranno l’assistenza sanitaria. Il medico determinerà le modalità e il procedimento del trattamento. I vostri desideri e suggerimenti potete trasferire al medico durante la visita, oppure all’infermiera. Un dipendente dell’ospedale vi accompagnerà per fare gli esami, se sarà necessario.

 

La nutrizione in ospedale

 

La dieta è una parte importante del vostro trattamento.

Il tipo di dieta e le raccomandazioni nutrizionali decide il vostro medico. Per una corretta divisione del cibo e per servire il cibo la persona responsabile è l’infermiera di reparto o l’infermiera di turno. A proposito di nutrizione, desideri speciali e la quantità si può concordare con l’infermiera di reparto. Non dimenticare di informare l’infermiera di reparto sulle allergie alimentari se li avete. 

 

I farmaci

 

Si prega di prendere solo i farmaci prescritti dal medico di reparto durante il vostro soggiorno in ospedale. Se in precedenza avete usato altri farmaci siete gentili da informare il medico così che lui/lei può considerare la continuazione della terapia. Fumare, consumare alcol e droga in ospedale non sono ammessi, quindi se avete un problema con questo o con le dipendenze simili dovete informarci e vi aiuteremo a superarli. Il cellulare sicuramente faciliterà la comunicazione con i vostri amici e parenti, ma si deve sapere che noi, in situazioni eccezionali, vi chiederemo di spegnerli (a causa della vicinanza di altri dispositivi medici), e durante la conversazione vi chiediamo di rispettare il diritto degli altri pazienti alla pace (togliere il suono) e vi chiediamo di astenersi dalla conversazione durante le visite e gli altri esami e interventi.

 

Il consenso al trattamento medico

 

Per ogni intervento medico è necessario il vostro consenso. Per questo il medico al momento del ricovero vi informerà su tutte le procedure diagnostiche e terapeutiche, che sono necessarie per migliorare il vostro stato di salute. Prima di firmare una dichiarazione di consenso, il medico vi informerà su rischi, conseguenze e complicazioni potenziali. Per prevenire una minaccia immediata per la vostra vita, il medico può eseguire un intervento medico senza il vostro consenso, se a causa dello stato di salute attuale, non si può dare il consenso. Per giovani con meno di 18 anni o per le persone private della capacità, firmano i genitori o i tutori.

 

L’igiene della Casa di Cura

 

Si prega, con il vostro comportamento, di contribuire alla pulizia, ordine e aspetto della nostra Casa di Cura. Si prega, durante il vostro soggiorno nella Casa di Cura, di badare ai locali, attrezzature e forniture che si utilizza. In caso di danno causato intenzionalmente o per negligenza uno dovrà sostenere il costo della riparazione.

 

Esigenze religiose

 

Nelle vicinanze della Casa di Cura si trova una chiesa cattolica dove si può assistere alle messe e altre cerimonie. Se necessario, è possibile chiedere di parlare con i nostri dipendenti addestrati a lavorare in gruppi di preghiera.

 

Vi auguriamo di trascorrere un piacevole soggiorno e una pronta guarigione!

 

CITTADINA DI LUSSINGRANDE

La cittadina di Lussingrande è situata in una piccola baia nella parte sud-orientale dell’isola di Lussino, ai piedi della collina di San Giovanni. Con una popolazione di quasi 1000 abitanti, è diventata la terza cittadina più grande dell’arcipelago chersino-lussignano. Case alte, numerose ville di lusso e la torre nel centro della città sono le tipiche caratteristiche del paese.

 

Un dato interessante è che Lussingrande d’una volta, o Grande villaggio come allora si chiamava, era più grande di Lussinpiccolo, ma quest’ultimo grazie alla sua posizione e al suo sviluppo marittimo lo ha superato per grandezza. Cosicché oggi i nomi delle due città sono stati invertiti, rispetto alla grandezza dei due luoghi.

 

Nel centro della cittadina si è situata la bellissima chiesa barocca di Sant’ Antonio Abate con il suo alto campanile. Nella parte opposta del porto si trova la torre merlata. È stata costruita nel XVI secolo con lo scopo di proteggere il porto dalle invasioni nemiche. Il simbolo della torre è lo stemma di Lussingrande. Passeggiando per le stradine strette di Lussingrande potete vedere le ville di lusso dei capitani e dei signori benestanti di Lussingrande. Nel parco della città, vicino all’ospedale si possono trovare oltre duecento specie di piante botaniche. Il centro da dove è nato Lussingrande si trova attorno la chiesetta di San Nicola del XV secolo. Nella baia di Rovenska, lontano dal centro, si può invece trovare l’atmosfera di pesca di Lussingrande. Attorno il piccolo porto ci sono casette e ristoranti, mentre nelle vicinanze c’è la grande diga marittima la cui costruzione ha iniziato l’arciduca Massimiliano.